Olbia 14.03 °C

Il Consorzio

Vision e Mission istituzionali

L’Associazione “Consorzio Polo Universitario di Olbia”, nota come UniOlbia, supporta le Università per l'offerta dei corsi di laurea a Olbia.

UniIOlbia è senza fini di lucro e opera per promuovere la cultura universitaria, favorire la ricerca scientifica e lo sviluppo tecnologico nei settori turismo, ambiente, innovazione, salute e governance pubblica.

L'Associazione è costituita ai sensi degli artt. 14 e s.s. del Codice Civile e del Dlgs 117 del 2017. È iscritta al Registro Regionale delle persone giuridiche di diritto privato.

 Atto Costitutivo e Statuto 

I valori sociali

Innovazione, sapere inclusivo e impegno sociale sono i valori che guidano il contributo di UniOlbia all'istruzione universitaria a Olbia e in Gallura.

La sua Vision è quella di guidare le nuove generazioni nell’era della digital economy, della green economy e della blue economy.

La sua Mission è quella di offrire a Olbia, con le migliori Università, corsi di laurea all'avanguardia per formare i professionisti, gli innovatori e gli imprenditori del futuro.

I compiti istituzionali

UniOlbia cura l'aspetto amministrativo e gestionale dei corsi di laurea e si adopera per reperire le risorse per ricerca e innovazione.

Per svolgere i suoi compiti istituzionali e sociali, l'Associazione riceve i finanziamenti della Regione Autonoma della Sardegna, per la quale i consorzi universitari, come UniOlbia, "svolgono una funzione di tipo strategico e necessaria per l'implementazione della formazione terziaria al servizio dello sviluppo dei propri territori".

 Le delibere della Regione Sardegna

I partner

UniOlbia, che ha sede a Olbia in via Porto Romano 8, è costituita dai seguenti partner:

    La Mission

    UniOlbia vuole rappresentare la struttura di riferimento per l'istituzione e la gestione, nel territorio della Gallura, non solo di corsi di formazione universitaria ma anche di iniziative manageriali post laurea, post experience e lifelong learning (LLL) anche con modalità a distanza.

    A questo scopo, l'Associazione firmerà Accordi di programma e Convenzioni con Università, Fondazioni, Enti, tenendo conto delle esigenze economiche e sociali del territorio della Gallura.

    Il Piano triennale delle attività

    L'Associazione potrà svolgere le seguenti attività:

    • gestione amministrativa, tecnico-logistica strutturale di supporto al regolare svolgimento dei corsi di Laurea afferenti il Polo Universitario di Olbia;
    • gestione di altre attività di formazione di livello universitario, tesa all'aggiornamento professionale di tecnici, di ricercatori e di professionisti operanti nei settori pubblici e privati ed alla formazione di neolaureati, anche con l'istituzione e/o la gestione di Borse di studio proprie o finanziate dai associati o da soggetti terzi;
    • promozione, anche mediante accordi con istituti di istruzione superiore e con enti di ricerca, nazionali ed esteri, al supporto logistico, operativo e finanziario per la realizzazione ed il funzionamento di corsi, seminari, laboratori, centri ed istituti di ricerca ad alto livello e scuole ad indirizzo speciale;
    • promozione, con particolare riferimento alle realtà regionale e provinciale, di programmi di ricerca da svolgersi presso o con la collaborazione di centri, istituti, laboratori, dipartimenti universitari e centri di ricerca;
    • supporto organizzativo e finanziario per iniziative qualificate, volte a favorire gli scambi con istituzioni culturali nazionali ed estere;
    • interventi rivolti a promuovere, elaborare, organizzare ed attuare, anche in collaborazione con scuole, università ed altri enti di istruzione, iter formativi e corsi didattici specificamente volti all'aggiornamento professionale, alla preparazione di nuove professionalità e alla formazione di personale qualificato per il settore della ricerca;
    • promozione di attività volte ad individuare fonti di finanziamento per la ricerca e per la didattica presso istituzioni locali, nazionali ed europee;
    • promozione di attività congiunte fra imprese, Enti locali, altri soggetti pubblici o privati, nell'ambito di progetti di formazione e/o ricerca di rilievo europeo e internazionale, finalizzati allo sviluppo scientifico, tecnologico, gestionale ed economico e allo sviluppo di nuova imprenditoria;
    • promozione di iniziative previste per il finanziamento della ricerca, dell'innovazione e del trasferimento tecnologico e valorizzazione dei risultati di ricerca, al fine di agevolare rapporti tra Enti locali, imprese pubbliche e private anche mediante opere di consulenza regolate da specifiche convenzioni;
    • attività di sviluppo sperimentale, studio e raccolta dati, diffusione dei risultati mediante insegnamento o trasferimento di tecnologie nell'ambito delle energie rinnovabili e del risparmio energetico;
    • gestione di borse e premi di studio e di stages presso le industrie e gli Enti locali per gli studenti universitari