Olbia 26.03 °C
12 Feb 2024, 17.20 PM

In Gallura una forte crescita delle imprese tecnologiche

Con un numero crescente di aziende coinvolte nell'ITC (Information and Communications Technology), la Gallura si sta consolidando come centro dell'innovazione tecnologica in Sardegna.

I riflettori su questo fenomeno in crescita sono stati accesi dalla Camera di Commercio del Nord Sardegna con l'"Osservatorio Economico del Nord Sardegna 2023”.

Nel report è scritto che 55 comuni del nord Sardegna su 90 ospitano imprese innovative e che in Gallura c’è la concentrazione più significativa: in 21 Comuni galluresi su 26 è infatti presente almeno una società dell'ICT, a dimostrazione della vivacità del tessuto imprenditoriale locale.

L'istituzione del Dipartimento dell'Innovazione dell’Università di Sassari proprio a Olbia, un tassello fondamentale per ampliare l'offerta formativa in ambito tecnologico e favorire la crescita del territorio, rafforzerà questa vocazione. 

Secondo l'analisi della Camera di Commercio, basato sui dati del registro imprese, nei primi 10 Comuni più innovativi, 6 sono della Gallura: Olbia, Arzachena, Tempio, La Maddalena, Palau, Santa Teresa Gallura.

“In Gallura c’è un grado di diffusione circa doppio rispetto al dato sassarese” osserva la Camera di Commercio.

La Gallura di distingue non solo per la quantità, ma anche per la qualità delle iniziative imprenditoriali, spaziando dalle startup tecnologiche ai progetti di digitalizzazione dei servizi tradizionali.

Olbia ha 196 imprese dell’ICT attive nel 2022, con una crescita dell’1%. Arzachena ne ha 42 (+7,7%). Palau 11 (+10%).

“Appare interessante notare come il tasso di crescita delle imprese dell’ITC sia più robusto nei comuni costieri rispetto a quelli dell’entroterra, con Palau e Arzachena in testa” segnala la Camera di Commercio.

L'Università di Sassari entra a pieno titolo in questa sfida con l'istituzione del Dipartimento dell'Innovazione a Olbia, che andrà ad arricchire l'offerta formativa di UniOlbia. Un'occasione per rafforzare le competenze in ambito tecnologico e digitale, formare i professionisti del futuro e alimentare la crescita economica della Gallura.

L'innovazione diventa quindi un pilastro fondamentale per lo sviluppo del territorio, attirando investimenti e competenze e favorendo una crescita sostenibile. Il nuovo Dipartimento dell'Università di Sassari rappresenta un passo avanti significativo in questa direzione, consolidando il ruolo di Olbia come capitale sarda dell'innovazione.

OSSERVATORIO-ECONOMICO-DEL-NORD-SARDEGNA-2023-101.jpg